L'opera, in quattro capitoli, affronta la complessa tematica delle forme volontarie, di cui agli artt. 1326, comma 4, e 1352 c.c., proponendosi di dimostrarne l'assoluta estraneità alle varie specie di patologie negoziali e la riconducibilità alla diversa problematica della formazione dell'accordo contrattuale (e, più in generale, della fattispecie negoziale). Particolare attenzione viene riservata agli aspetti d'ordine probatorio-processuale, nella convinzione della indissociabile unità dell'esperienza giuridica e, qundi, dei pur diversi profili coinvolti da ogni singolo istituto.

Forme volontarie ed accordo contrattuale

VERDICCHIO V
2002

Abstract

L'opera, in quattro capitoli, affronta la complessa tematica delle forme volontarie, di cui agli artt. 1326, comma 4, e 1352 c.c., proponendosi di dimostrarne l'assoluta estraneità alle varie specie di patologie negoziali e la riconducibilità alla diversa problematica della formazione dell'accordo contrattuale (e, più in generale, della fattispecie negoziale). Particolare attenzione viene riservata agli aspetti d'ordine probatorio-processuale, nella convinzione della indissociabile unità dell'esperienza giuridica e, qundi, dei pur diversi profili coinvolti da ogni singolo istituto.
88-495-0416-0
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Forme volontarie.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 8.93 MB
Formato Adobe PDF
8.93 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/14105
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact