Il saggio si sofferma innanzitutto sul valore culturale del lavoro e del patrimonio industriale. L'attribuzione del valore storico-culturale al "lavoro" diventa fondamentale, per esempio, per comprendere il paesaggio, inteso, secondo la Convenzione Europea di Firenze (2000) "come quella parte di territorio il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e umani e dalle loro interazioni".Nei luoghi di lavoro, in particolare, accanto alle relazioni produttive, si costruiscono relazioni umane e, in quelli dismessi, restano indelebili i segni del capitale umano che lì ha costruito la vita lavorativa: dunque luoghi e memoria del lavoro. Il secondo paragrafo si sofferma sugli "archivi del lavoro" tra labour history, business history e corporate social responsibility:ogni impresa, ogni istituto economico dovrebbe concepire la propria attività non solo come profondamente radicata nel contesto economico, ma anche come dedita al suo costante miglioramento dal punto di vista sociale, nella logica di un vero e proprio "core business". Gli ultimi due paragrafi sono dedicati al patrimonio archeologico sannita, in particolare a quello dell'ex Agenzia dei Tabacchi di Benevento: patrimonio documentale ed archeologico industriale da conservare e valorizzare.

I luoghi del lavoro e i loro archivi: il caso dell'ex Agenzia dei Tabacchi di Benevento

DEL PRETE ROSSELLA
2011

Abstract

Il saggio si sofferma innanzitutto sul valore culturale del lavoro e del patrimonio industriale. L'attribuzione del valore storico-culturale al "lavoro" diventa fondamentale, per esempio, per comprendere il paesaggio, inteso, secondo la Convenzione Europea di Firenze (2000) "come quella parte di territorio il cui carattere deriva dall'azione di fattori naturali e umani e dalle loro interazioni".Nei luoghi di lavoro, in particolare, accanto alle relazioni produttive, si costruiscono relazioni umane e, in quelli dismessi, restano indelebili i segni del capitale umano che lì ha costruito la vita lavorativa: dunque luoghi e memoria del lavoro. Il secondo paragrafo si sofferma sugli "archivi del lavoro" tra labour history, business history e corporate social responsibility:ogni impresa, ogni istituto economico dovrebbe concepire la propria attività non solo come profondamente radicata nel contesto economico, ma anche come dedita al suo costante miglioramento dal punto di vista sociale, nella logica di un vero e proprio "core business". Gli ultimi due paragrafi sono dedicati al patrimonio archeologico sannita, in particolare a quello dell'ex Agenzia dei Tabacchi di Benevento: patrimonio documentale ed archeologico industriale da conservare e valorizzare.
978-88-6379-018-4
Industrial Heritage; lavoro; archivi; donne
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12070/9069
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact