Abstract Peoples will be enchanted by the level reached in Crete from the Minoan Civilization and the mystery surrounding its sudden end, someone wanted to even reconnect it to the cataclysm that caused the disappearance at sea of the mythical island of Atlantis (Plato, Timaeus 20d-27a; Critias 108c-109 and 113 to the end, Luce, 1978): the end of this civilization has become a real "myth" of archaeology. The Minoan Civilization, born in Crete in the center of the eastern Mediterranean, has grown to over a thousand years between 2800 and about 1450 BC (Warren, Hankey, 1989). During this period, its influence extended on the Cycladic archipelago; thick were the relations with the Middle East, Egypt and Greece. At the end of the Late Bronze Age, during the period of maximum splendor and expansion, this civilization disappeared for unknown reasons. Historical and archaeological studies have demonstrated the prevalence on the "Minoan kingdom" of the then nascent and warlike Mycenaean civilization coming from the Greek mainland. Other studies consider that such military abuse has occurred when had already started the decline of the Minoan empire, caused by a violent eruption of the volcano of Thera. The visit of the sites and the examination of the scientific literature on Minoan period allowed us to detect archaeological and geological elements sufficient to define a scenario more complex the decline.

Riassunto Si resta incantati dal livello raggiunto a Creta dalla Civiltà Minoica e dal mistero che circonda la sua improvvisa scomparsa; si è voluto addirittura ricollegare quest'ultima al cataclisma che determinò la scomparsa in mare della mitica isola di Atlantide (Platone, Timeo 20d-27a; Crizia 108c-109 e 113 fino alla fine; Luce, 1978): la fine di questa Civiltà è diventata un vero e proprio "mito” dell'archeologia. La Civiltà Minoica, sorta a Creta nel centro del Mediterraneo orientale, si è sviluppata per oltre un millennio tra il 2800 e il 1450 circa a.C. (Warren, Hankey, 1989). In questo periodo la sua influenza si estese sull'arcipelago cicladico; fitti furono i rapporti con il Medio Oriente, l'Egitto e la Grecia continentale. Sul finire del Tardo Bronzo, ovvero nel periodo di massimo splendore ed espansione, questa civiltà scomparve per cause ignote. Gli studi storici e archeologici hanno comprovato il prevalere sul "regno minoico" dell'allora nascente e bellicosa civiltà micenea, proveniente dalla Grecia continentale. Altri studi ritengono che tale sopraffazione militare sia avvenuta quando era già in atto il declino dell'impero minoico", causato da una violenta eruzione del vulcano di Thera. La visita dei siti e l'esame della letteratura scientifica sul minoico ci ha permesso di rilevare elementi archeologici e geologici sufficienti a delineare uno scenario più articolato del declino.

La fine della civiltà minoica. Il contributo della Geoarcheologia

RUSSO F.
1998

Abstract

Riassunto Si resta incantati dal livello raggiunto a Creta dalla Civiltà Minoica e dal mistero che circonda la sua improvvisa scomparsa; si è voluto addirittura ricollegare quest'ultima al cataclisma che determinò la scomparsa in mare della mitica isola di Atlantide (Platone, Timeo 20d-27a; Crizia 108c-109 e 113 fino alla fine; Luce, 1978): la fine di questa Civiltà è diventata un vero e proprio "mito” dell'archeologia. La Civiltà Minoica, sorta a Creta nel centro del Mediterraneo orientale, si è sviluppata per oltre un millennio tra il 2800 e il 1450 circa a.C. (Warren, Hankey, 1989). In questo periodo la sua influenza si estese sull'arcipelago cicladico; fitti furono i rapporti con il Medio Oriente, l'Egitto e la Grecia continentale. Sul finire del Tardo Bronzo, ovvero nel periodo di massimo splendore ed espansione, questa civiltà scomparve per cause ignote. Gli studi storici e archeologici hanno comprovato il prevalere sul "regno minoico" dell'allora nascente e bellicosa civiltà micenea, proveniente dalla Grecia continentale. Altri studi ritengono che tale sopraffazione militare sia avvenuta quando era già in atto il declino dell'impero minoico", causato da una violenta eruzione del vulcano di Thera. La visita dei siti e l'esame della letteratura scientifica sul minoico ci ha permesso di rilevare elementi archeologici e geologici sufficienti a delineare uno scenario più articolato del declino.
88-7146-419-2
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Baglio et al. - La fine della Civiltà minoica ... - CUEN 1998.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 1.73 MB
Formato Adobe PDF
1.73 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/9044
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact