AbstractIn this note are presented the first results of a study aimed at reconstructing, quantifying and interpreting the channel adjustments experienced by the Calore River in the surroundings of the town of Benevento. The research was carried out by processing, using GIS software, data deriving from the analysis of topographic maps and aerial photos produced between 1870 and 1998. The Calore River underwent a shortening since 30’s, which increased after 50’s and led the channel width reducing locally by more than 70%.Human interventions seemed to play an important role in controlling such adjustments and in determining the impacts of the major floods of the Calore River on the Benevento town.

RiassuntoVengono qui illustrati i primi risultati di uno studio finalizzato alla determinazione, quantificazione e interpretazione delle variazioni morfologiche dell’alveo del Fiume Calore nel tratto che attraversa la città di Benevento. Lo studio è stato condotto elaborando, mediante software GIS, dati desunti da analisi di carte topografiche e foto aeree prodotte tra il 1870 e il 1998, integrate da osservazioni dirette in campo. Il Fiume Calore ha sperimentato una fase di restringimento a partire dagli anni ‘30 e intensificatasi nella seconda metà del secolo scorso, che ha portato ad una riduzione dell’ampiezza dell’alveo fino a oltre il 70% della larghezza originaria. Le attività antropiche sembrano avere svolto un ruolo centrale nel determinare tali variazioni e nel notevole impatto che le principali piene del Fiume Calore hanno avuto sulla città di Benevento.

Variazioni morfologiche recenti dell’alveo del Fiume Calore nei dintorni di Benevento

RUSSO F;VALENTE A.
2014

Abstract

RiassuntoVengono qui illustrati i primi risultati di uno studio finalizzato alla determinazione, quantificazione e interpretazione delle variazioni morfologiche dell’alveo del Fiume Calore nel tratto che attraversa la città di Benevento. Lo studio è stato condotto elaborando, mediante software GIS, dati desunti da analisi di carte topografiche e foto aeree prodotte tra il 1870 e il 1998, integrate da osservazioni dirette in campo. Il Fiume Calore ha sperimentato una fase di restringimento a partire dagli anni ‘30 e intensificatasi nella seconda metà del secolo scorso, che ha portato ad una riduzione dell’ampiezza dell’alveo fino a oltre il 70% della larghezza originaria. Le attività antropiche sembrano avere svolto un ruolo centrale nel determinare tali variazioni e nel notevole impatto che le principali piene del Fiume Calore hanno avuto sulla città di Benevento.
978-88-7554-072-2
AbstractIn this note are presented the first results of a study aimed at reconstructing, quantifying and interpreting the channel adjustments experienced by the Calore River in the surroundings of the town of Benevento. The research was carried out by processing, using GIS software, data deriving from the analysis of topographic maps and aerial photos produced between 1870 and 1998. The Calore River underwent a shortening since 30’s, which increased after 50’s and led the channel width reducing locally by more than 70%.Human interventions seemed to play an important role in controlling such adjustments and in determining the impacts of the major floods of the Calore River on the Benevento town.
Geomorfologia fluviale, Fiume Calore, Benevento, GIS, Alluvioni.; Fluvial Geomorphology, Calore River, Benevento, Floods, GIS.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Magliulo et al. 2014 - Variazioni .. Fiume Calore - Volume dedicato ad Aversano.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 2.59 MB
Formato Adobe PDF
2.59 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/8632
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 5
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact