Abstract GIS approach to characterizing and mapping of the landscape units. The aim of the paper is to check the territorial precincts made up by a specific features of formation and evolution, distinctive and homogeneous, that identify Landscape Unit or Sub-Unit with their relative typologies in the range of the Ecological System of the middle-high valley of Calore River near Benevento (Southern Italy). Such Landscape units are desumed by a combination of more themes representing in the complex a territorial mosaic made up by several thematic layers to be placing on upon another, someone with distinctive features or environmental characters capable to develop correlations to themselves and with their derived layers in GIS environment. The thematic maps obtained are realized by GIS ArcView 3.2 software, able to operate the opportune correlations and intersections among the several themes developed. From a qualitative point of view, the recognized landscape sub-units and their typologies come from the operative interaction of the physical and biological factors characterizing the study area. They permit to give an objective value to the variability index of the environment, useful to the understanding of Biodiversities. Furthermore, they permit also to objectively highlight the several possibilities of combinations to the local ecosystem.

Riassunto La base di partenza per una corretta pianificazione del territorio è basata sull’individuazione di un quadro delle caratteristiche fisico-ambientali che contraddistinguono il paesaggio nella sua dinamica evolutiva. Ciò permette di ottenere una visione congiunta delle singole caratteristiche fisiche del territorio in modo o la loro intersezione da luogo ad un complesso grado di sistemi ambientali diversificati che nell’insieme aiutano a comprendere la dinamica evolutiva del paesaggio. Per Unità di paesaggio si intende ambiti territoriali costituiti da specifiche particolarità di formazione ed evoluzione, distintive e omogenee, che permettono di conoscere la complessità ambientale e quindi l’assetto ecologico. Tali unità sono state desunte dalla sovrapposizione di più layers tematici rappresentativi delle singole caratteristiche fisiche che contraddistinguono il paesaggio. Tali Unità sono state distinte utilizzando la metodologia UFAT (www.dista.agrsci.unibo.it/catgis), la quale consente di individuare un mosaico territoriale e di esportarlo in ambiente GIS. La cartografia tematica è stata realizzata in ambiente GIS mediante il software ArcView 3.2, in modo da gestire più facilmente le successive elaborazioni consistenti essenzialmente in correlazioni ed intersezioni tra le varie caratteristiche ambientali del territorio esaminato che è quello della media valle del Fiume Calore in provincia di Benevento. La piattaforma GIS utilizzata in tal modo si è rivelata un ottimo strumento per approcciare in modo automatico all’identificazione delle caratteristiche, prima, e delle Unità di paesaggio, successivamente, del territorio esaminato.

Approccio GIS per la caratterizzazione delle Unità di Paesaggio

RUSSO F.
2008

Abstract

Riassunto La base di partenza per una corretta pianificazione del territorio è basata sull’individuazione di un quadro delle caratteristiche fisico-ambientali che contraddistinguono il paesaggio nella sua dinamica evolutiva. Ciò permette di ottenere una visione congiunta delle singole caratteristiche fisiche del territorio in modo o la loro intersezione da luogo ad un complesso grado di sistemi ambientali diversificati che nell’insieme aiutano a comprendere la dinamica evolutiva del paesaggio. Per Unità di paesaggio si intende ambiti territoriali costituiti da specifiche particolarità di formazione ed evoluzione, distintive e omogenee, che permettono di conoscere la complessità ambientale e quindi l’assetto ecologico. Tali unità sono state desunte dalla sovrapposizione di più layers tematici rappresentativi delle singole caratteristiche fisiche che contraddistinguono il paesaggio. Tali Unità sono state distinte utilizzando la metodologia UFAT (www.dista.agrsci.unibo.it/catgis), la quale consente di individuare un mosaico territoriale e di esportarlo in ambiente GIS. La cartografia tematica è stata realizzata in ambiente GIS mediante il software ArcView 3.2, in modo da gestire più facilmente le successive elaborazioni consistenti essenzialmente in correlazioni ed intersezioni tra le varie caratteristiche ambientali del territorio esaminato che è quello della media valle del Fiume Calore in provincia di Benevento. La piattaforma GIS utilizzata in tal modo si è rivelata un ottimo strumento per approcciare in modo automatico all’identificazione delle caratteristiche, prima, e delle Unità di paesaggio, successivamente, del territorio esaminato.
978-88-903132-1-9
Abstract GIS approach to characterizing and mapping of the landscape units. The aim of the paper is to check the territorial precincts made up by a specific features of formation and evolution, distinctive and homogeneous, that identify Landscape Unit or Sub-Unit with their relative typologies in the range of the Ecological System of the middle-high valley of Calore River near Benevento (Southern Italy). Such Landscape units are desumed by a combination of more themes representing in the complex a territorial mosaic made up by several thematic layers to be placing on upon another, someone with distinctive features or environmental characters capable to develop correlations to themselves and with their derived layers in GIS environment. The thematic maps obtained are realized by GIS ArcView 3.2 software, able to operate the opportune correlations and intersections among the several themes developed. From a qualitative point of view, the recognized landscape sub-units and their typologies come from the operative interaction of the physical and biological factors characterizing the study area. They permit to give an objective value to the variability index of the environment, useful to the understanding of Biodiversities. Furthermore, they permit also to objectively highlight the several possibilities of combinations to the local ecosystem.
Geomorfologia, Cartografia tematica, Unità di paesaggio, GIS, Italia meridionale.; Geomorphology, GIS, Thematic maps, Land unit, Southern Italy.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Solla et al. - Approccio GIS ecc. - ASITA L'Aquila 2008.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 1.32 MB
Formato Adobe PDF
1.32 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/8385
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact