"Mezzogiornificazione europea" e standard retributivo