In uno scenario familiare così profondamente modificato sul piano sociale e normativo, l’evoluzione giurisprudenziale sostiene nel ritenere che la «continuità affettiva», assurta a principio generale – attraverso cui realizzare la primaria esigenza del minore di non vedere recise le relazioni che lo collegano al suo abituale ambiente familiare, biologico o di accoglienza – induce a dare risalto ai rapporti significativi e durevoli tra il bambino e l’adulto di qualsiasi orientamento sessuale, anche al di fuori del legame parentale inteso secondo il tradizionale riferimento allo ius sanguinis . In conclusione è possibile affermare, e gli esiti del dibattito giurisprudenziale lo confermano, che l’opzione legislativa accolta dalla l. n. 76 del 2016 di non prevedere alcun tipo di genitorialità sociale da parte delle coppie omoaffettive non appare giustificabile, rappresentando, ancóra una volta, una scelta di una classe politica priva di sensibilità e lungimiranza, disposta a mediare sui diritti fondamentali e sulla stessa dignità dei cittadini del nostro Paese.

Unioni same-sex e adozioni in casi particolari

Pane R
2016

Abstract

In uno scenario familiare così profondamente modificato sul piano sociale e normativo, l’evoluzione giurisprudenziale sostiene nel ritenere che la «continuità affettiva», assurta a principio generale – attraverso cui realizzare la primaria esigenza del minore di non vedere recise le relazioni che lo collegano al suo abituale ambiente familiare, biologico o di accoglienza – induce a dare risalto ai rapporti significativi e durevoli tra il bambino e l’adulto di qualsiasi orientamento sessuale, anche al di fuori del legame parentale inteso secondo il tradizionale riferimento allo ius sanguinis . In conclusione è possibile affermare, e gli esiti del dibattito giurisprudenziale lo confermano, che l’opzione legislativa accolta dalla l. n. 76 del 2016 di non prevedere alcun tipo di genitorialità sociale da parte delle coppie omoaffettive non appare giustificabile, rappresentando, ancóra una volta, una scelta di una classe politica priva di sensibilità e lungimiranza, disposta a mediare sui diritti fondamentali e sulla stessa dignità dei cittadini del nostro Paese.
9788849532784
famiglie; minori; adozioni in casi particolari
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Unioni same-sex e adiozioni in casi particolari.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 6.02 MB
Formato Adobe PDF
6.02 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/8056
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact