Nell’ambito dello scenario turistico italiano Ischia, rappresenta un importante attrattore, ambita meta di turisti italiani e stranieri per la presenza di copiose risorse naturalistiche, termali e culturali, nonché di un sistema ricettivo ampio e diversificato. La forma più diffusa di turismo è quella del turismo balneare con un marcato orientamento al benessere. Questo capitolo esamina la realtà termale dell’isola d’Ischia, cercando di far luce sui principali punti di forza e di debolezza che ostacolano la piena valorizzazione dell’offerta termale dell’isola. A tal fine, dopo una breve presentazione del contesto termale, si applica la swot analysis, per delineare le principali caratteristiche dell’offerta, evidenziando le principali criticità. L’analisi utilizza dati secondari, nonché i dati primari di precedenti indagini empiriche (Migliaccio 2004). Emergono interessanti implicazioni sia sul fronte della strategia competitiva, sia relativamente alla strategia sociale. Riguardo alla prima, critiche risultano le competenze manageriali di alto profilo strategico, capaci di analizzare la struttura e la dinamica del mercato e definire i parametri di segmentazione più adeguati. Per quanto concerne la strategia sociale, si sottolinea l’importanza delle alleanze e dei collegamenti con i diversi attori pubblico-privati della filiera turistico-termale, per strategie di promozione e comunicazione comuni e/o scelte di cooperazione nell’ambito di specifiche funzioni di gestione al fine di ridurre i costi e migliorare l’offerta.

Le terme di Ischia

MIGLIACCIO M
2005

Abstract

Nell’ambito dello scenario turistico italiano Ischia, rappresenta un importante attrattore, ambita meta di turisti italiani e stranieri per la presenza di copiose risorse naturalistiche, termali e culturali, nonché di un sistema ricettivo ampio e diversificato. La forma più diffusa di turismo è quella del turismo balneare con un marcato orientamento al benessere. Questo capitolo esamina la realtà termale dell’isola d’Ischia, cercando di far luce sui principali punti di forza e di debolezza che ostacolano la piena valorizzazione dell’offerta termale dell’isola. A tal fine, dopo una breve presentazione del contesto termale, si applica la swot analysis, per delineare le principali caratteristiche dell’offerta, evidenziando le principali criticità. L’analisi utilizza dati secondari, nonché i dati primari di precedenti indagini empiriche (Migliaccio 2004). Emergono interessanti implicazioni sia sul fronte della strategia competitiva, sia relativamente alla strategia sociale. Riguardo alla prima, critiche risultano le competenze manageriali di alto profilo strategico, capaci di analizzare la struttura e la dinamica del mercato e definire i parametri di segmentazione più adeguati. Per quanto concerne la strategia sociale, si sottolinea l’importanza delle alleanze e dei collegamenti con i diversi attori pubblico-privati della filiera turistico-termale, per strategie di promozione e comunicazione comuni e/o scelte di cooperazione nell’ambito di specifiche funzioni di gestione al fine di ridurre i costi e migliorare l’offerta.
88-464-6687-X
terme di Ischia; strategia competitiva; strategia sociale; thermal spa; competitive strategy; social strategy
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12070/7246
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact