Il lavoro tratta del rapporto processuale tra il diritto ad ottenere un controllo sull'adozione di un provvedimento cautelare da parte di un soggetto che per la sua qualità può godere della condizione di procedibilità, e l'effetto che quest'ultima determina sul quella scelta processuale.

Negata autorizzazione all'arresto del parlamentare ed impugnazione del provvedimento cautelare

MARANDOLA A. A.
2004

Abstract

Il lavoro tratta del rapporto processuale tra il diritto ad ottenere un controllo sull'adozione di un provvedimento cautelare da parte di un soggetto che per la sua qualità può godere della condizione di procedibilità, e l'effetto che quest'ultima determina sul quella scelta processuale.
riesame; condizione di procedibilità; parlamentare
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/5029
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact