Il lavoro affronta le molte questioni giuridiche e pratico-operative sollevate dalla disciplina cautelare prevista dal d. lgs. 231/2001, cercando di offrire qualche soluzione compatibili con la ratio e i principi che regolano la particolare disciplina processuale destinate a colpire le persone giuridiche.

Punti fermi e "equivoci interprativi" in tema di misure cautelari destinate all'ente responsabile dell'illecito da reato

MARANDOLA A.
2013

Abstract

Il lavoro affronta le molte questioni giuridiche e pratico-operative sollevate dalla disciplina cautelare prevista dal d. lgs. 231/2001, cercando di offrire qualche soluzione compatibili con la ratio e i principi che regolano la particolare disciplina processuale destinate a colpire le persone giuridiche.
responsabilità penale enti; confisca; misure cautealri
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
dpp 2013 n7.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 1.48 MB
Formato Adobe PDF
1.48 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12070/3470
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact