l reddito medio di un meridionale raggiunge a stento il 57% di quello di un connazionale del resto del Paese. Come negli anni '50. E anche il dibattito sul Mezzogiorno fa passi indietro. Così torna attualissimo Nitti e il suo invito ad industrializzare il Mezzogiorno per rilanciare l'intera economia italiana.

Il dualismo Nord-Sud fa passi indietro nella storia

Vita C
2013

Abstract

l reddito medio di un meridionale raggiunge a stento il 57% di quello di un connazionale del resto del Paese. Come negli anni '50. E anche il dibattito sul Mezzogiorno fa passi indietro. Così torna attualissimo Nitti e il suo invito ad industrializzare il Mezzogiorno per rilanciare l'intera economia italiana.
Mezzogiorno; Dualismo; Politica industriale
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Economia e Politica » Stampa » Il dualismo Nord-Sud fa passi indietro nella storia.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 125.4 kB
Formato Adobe PDF
125.4 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/3254
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact