Il lavoro cerca di individuare i parametri normativi, logici ed esegetici attraverso i quali rendere possibile in una prospettiva de iure condendo l'estensione della disciplina cautelare ordinaria al peculiare processo minorile.

Arresto e custodia cautelare del minorenne autore di furto in abitazione o con strappo: tra adattamento nominalistico e resistenze del sistema

MARANDOLA A. A.
2007

Abstract

Il lavoro cerca di individuare i parametri normativi, logici ed esegetici attraverso i quali rendere possibile in una prospettiva de iure condendo l'estensione della disciplina cautelare ordinaria al peculiare processo minorile.
processo minorile; vulnus normativo; trattamento cautelare
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
familia e diritto.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 229.04 kB
Formato Adobe PDF
229.04 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
7811291_00135001_2007_12.pdf

non disponibili

Licenza: Non specificato
Dimensione 624.94 kB
Formato Adobe PDF
624.94 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/2698
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact