Acido D-Aspartico: possibile impiego come modulatore dell’attività ipofisaria.