L’invenzione si inserisce nel solco della tecnologia della realtà aumentata per dispositivi palmari, sfruttandola con l’obiettivo di guidare un utente durante la fase di apprendimento e di utilizzo di particolari apparecchiature, in ambienti sia lavorativi che didattici. In particolare, il sistema si compone di tre elementi: (i) un dispositivo palmare, che implementa l’interfaccia utente basata su realtà aumentata; (ii) l’apparecchiatura, la quale è in grado di ricevere comandi da remoto e (iii) il server, che permette l’interfacciamento tra il dispositivo palmare e l’apparecchiatura. Il funzionamento del sistema avviene nel seguente modo: l’utente, attraverso l’applicazione basata su realtà aumentata, ha la possibilità di controllare da remoto l’apparecchiatura, nonché di consultarne una guida interattiva, in modo tale da ottenere informazioni riguardanti (i) lo strumento e le sue funzionalità e (ii) le configurazioni eseguite e/o da eseguire. Conseguentemente, la gestione dell’apparecchiatura avviene mediante oggetti virtuali, che si sovrappongono all’immagine del pannello frontale acquisita dal palmare.

Realtà aumentata su dispositivi palmari per sistemi di apprendimento

Daponte P;Picariello F.
2014

Abstract

L’invenzione si inserisce nel solco della tecnologia della realtà aumentata per dispositivi palmari, sfruttandola con l’obiettivo di guidare un utente durante la fase di apprendimento e di utilizzo di particolari apparecchiature, in ambienti sia lavorativi che didattici. In particolare, il sistema si compone di tre elementi: (i) un dispositivo palmare, che implementa l’interfaccia utente basata su realtà aumentata; (ii) l’apparecchiatura, la quale è in grado di ricevere comandi da remoto e (iii) il server, che permette l’interfacciamento tra il dispositivo palmare e l’apparecchiatura. Il funzionamento del sistema avviene nel seguente modo: l’utente, attraverso l’applicazione basata su realtà aumentata, ha la possibilità di controllare da remoto l’apparecchiatura, nonché di consultarne una guida interattiva, in modo tale da ottenere informazioni riguardanti (i) lo strumento e le sue funzionalità e (ii) le configurazioni eseguite e/o da eseguire. Conseguentemente, la gestione dell’apparecchiatura avviene mediante oggetti virtuali, che si sovrappongono all’immagine del pannello frontale acquisita dal palmare.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12070/14747
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact