Alcune considerazioni sulla valutazione delle azioni idrodinamiche sui contenitori idraulici “rigidi”